Descrizione Progetto

So-Stare nell’assurdo

Docente: Alessandra Cortesi 

Vuoi fare un esperimento? Unire il lavoro di relazione corporea ai testi disgreganti del teatro dell’assurdo?

Il lavoro inizierà con un piccolo inquadramento su come si organizza il fenomeno chiamato Teatro dell’Assurdo
per proseguire con esplorazioni guidate, orientate a costruire una fiducia e un ascolto con l’altro all’interno
delle linee guida del Teatro dell’Assurdo.
Alcuni momenti verranno dedicati all’incontro con le parole e le biografie degli autori più importanti di questo
movimento spontaneo come spunto per una propria costruzione di scene.
Questi momenti inizialmente separati  potranno fondersi dando vita ad un piccola performance complessiva.

il corso è rivolto a chi

-ha già una base di consapevolezza corporea;

-è veramente desideroso di mettersi in gioco nella relazione in modo autentico;

-ha voglia di incrementare la propria creatività;

-può e vuole dedicare del tempo extra alla memorizzazione e alla costruzione

e prove di scene che verranno decise in sede di stage.

il corso ha una durata di 3 giorni per un totale di 18 ore

E’ richiesto:

Abbigliamento comodo, una giacca con bottoni, un cappello abbastanza rigido, un ramo spoglio e la  memoria dei seguenti dialogo e

Altri Workshop